Una mostra interattiva che riguarda un’ampia collezione di esperimenti di fisica e scienze mirati all’osservazione di tutti gli ambiti dei fenomeni naturali.

dai 6 ai 99 anni

6 Aprile 2019, ore 11.30

"Dal sogno di Einstein alla carica dei 118"

Auditorium Concordia   /  Via Interna, 2 - Pordenone

Prof. Federico Ferrini 
Direttore del Cherenkov Telescope Array Observatory (CTAO)

Il 10 ottobre 2018 è stato inaugurato alle Canarie il primo dei 118 telescopi della rete del Cherenkov Telescope Array Observatory (CTAO), un progetto che vede coinvolti Paesi e ricercatori di tutto il mondo per la realizzazione di due grandi osservatori astronomici (il primo nell'America Meridionale, nel deserto di Atacama, e il secondo nell'Isola di La Palma, Canarie)...

Leggi tutto

 

Messaggero Veneto, 22/02/09 - Mostra su fisica e scienze e patto con l'astronomo Bignami

E' stata presentata ieri negli uffici della Regione a Pordenone la quarta edizione di "Imparare sperimentando" (www.impararesperimentando.it), la mostra interattiva dedicata alla fisica e alle scienze che aprirà ufficialmente da questo venerdì, 27 febbraio, al 18 marzo all'ex convento di San Francesco a Pordenone.

La mostra ha lo scopo di rendere le materie scientifiche accessibili al grande pubblico (dai 6 ai 99 anni, come recita lo slogan che accompagna l'iniziativa), attraverso l'approccio della sperimentazione diretta e del divertimento. Lo ha spiegato il professor Isidoro Sciarratta, presidente della sezione provinciale dell'Aif (Associazione per l'insegnamento della fisica) e ideatore della mostra: «"Imparare sperimentando" - ha detto - non vuole essere sostitutiva o alternativa alla scuola, ma vuole costituire un valido supporto per divulgare il sapere scientifico».

L'iniziativa di Sciarratta ha ricevuto il sostegno concreto della Provincia di Pordenone,  rappresentata dal presidente Alessandro Ciriani. «La formula di "Imparare sperimentando" è azzeccata - ha detto Ciriani – perché rende accessibili a tutti materie spesso ostiche. A questo si unisce il notevole spessore dell'iniziativa, tanto che la Provincia vuole trasforma!a in un punto di riferimento scientifico per il nostro territorio e sin dal prossimo anno renderemo disponibili gli spazi espositivi provinciali. Non deve, inoltre, sfuggire il ruolo della fisica e della scienza nel produrre innovazione e quindi sviluppo economico».

Sul punto ha concordato l'ospite d'onore della presentazione di "Imparare sperimentando", Giovanni Bignami, tra i maggiori astronomi e scienziati italiani, già presidente dell'Agenzia spaziale italiana. E' nata anzi su "due piedi" un'imprevista ipotesi di collaborazione tra la Provincia e lo stesso Bignami, «allo scopo di favorire concretamente !'innovazione nel vostro territorio» ha proposto lo scienziato. Tra le ipotesi formulate c'è quella di ospitare studenti pordenonesi nell'istituto scientifico Iuss di Pavia, dove Bignami insegna.